ExoBand

Come funziona ExoBand?

Scoprilo in questo breve video, direttamente dalle parole del Prof. Panizzolo, ideatore di ExoBand e fondatore di Moveo.

L'Esocheletro Innovativo, Comodo e Semplice ​

Come funziona?

Questo tutore per il cammino è del tutto passivo e privo di qualsiasi componente attiva, come motori, sensori o batterie.

Exoband è costituito da una cintura e due cosciali.

Questi tre elementi indipendenti sono collegati tra loro da un meccanismo che immagazzina l’energia generata nella prima fase del ciclo del passo per restituirla nella seconda fase, aiutando così la spinta dei flessori d’anca e portando, di conseguenza, a un miglioramento funzionale del cammino.

I vantaggi di ExoBand

ExoBand aiuta persone con rallentamenti motori a camminare in modo più funzionale e per maggiori distanze.

Questo si traduce in: aumentata stabilità del tronco, diminuzione del rischio di cadute, maggiore equilibrio e maggiore distanza percorsa. Altri miglioramenti rilevati includono un miglior pendolarismo degli arti superiori e della postura e un ridotto scivolamento dei piedi.

Solide basi scientifiche

ExoBand è il frutto di più di 10 anni di ricerca e sviluppo nel campo della biomeccanica e della robotica, guidati dall’Ing. Fausto Panizzolo, PhD.

Il nostro approccio è basato sui dati, mirato al miglioramento costante e si fonda su una rigorosa logica basata sulle evidenze. Questi sono i principi che costituiscono i pilastri del nostro lavoro.

Domande Frequenti

Come funziona ExoBand?

ExoBand è un’ortesi per anca costituita da una cintura e due cosciali. Questi 3 elementi indipendenti sono collegati tra loro da un meccanismo che immagazzina l’energia generata nella prima fase del ciclo del passo per restituirla nella seconda fase, aiutando così la spinta dei flessori d’anca e portando, di conseguenza, a un miglioramento funzionale del cammino.

Quali benefici apporta l'utilizzo di ExoBand?

ExoBand aiuta persone con rallentamenti motori a camminare in modo più funzionale e per maggiori distanze. Questo si traduce in: aumentata stabilità del tronco, diminuzione del rischio di cadute, maggiore equilibrio e maggiore distanza percorsa. Altri miglioramenti rilevati includono un miglior pendolarismo degli arti superiori e della postura e un ridotto scivolamento dei piedi.

Chi può utilizzare ExoBand?

Tutte le persone che vogliano migliorare la propria camminata. Fra i nostri utenti abbiamo persone con diverse tipologie di rallentamento motorio includendo, tra gli altri, persone con patologie quali sclerosi multipla, morbo di Parkinson, Sindrome di Kennedy, ictus e stenosi.

ExoBand è lavabile?

Sì, con le dovute attenzioni i componenti in tessuto di ExoBand sono tutti lavabili a freddo.

Quale abbigliamento è più indicato con ExoBand?

E’ possibile indossare ExoBand con ogni indumento, anche con i pantaloni corti. E’ consigliabile utilizzare ExoBand sopra ai leggings (o collant) per favorire l’aderenza e permettere, quindi, di indossare esternamente un pantalone comodo.

Si può guidare con ExoBand?

Sì, allentando e sfilando i meccanismi elastici.

Si può utilizzare la toilette senza togliere ExoBand?

No, per andare alla toilette è necessario sfilare la cintura e abbassare i pantaloni.

In quali taglie è disponibile ExoBand?

ExoBand è disponibile in 5 taglie: XS, S, M, L e XL

Esistono limiti o restrizioni nell'utilizzo di ExoBand?

No, ExoBand può essere utilizzato tutti i giorni, in base alle specifiche esigenze del singolo utente.

Esistono controindicazioni nell'utilizzo di ExoBand?

Nessuna controindicazione rilevata.

C'è un servizio di assistenza post vendita?

Si, siamo disponibili al numero +39 391 459 0627, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.

C'è la possibilità di godere di un beneficio fiscale?

ExoBand è sempre detraibile al 19% laddove con opportuna documentazione e % di invalidità superiore al 34% è per noi possibile applicare l’IVA agevolata al 4%.

Come prendere le misure per ExoBand?

Segui questo video, per capire come prendere precisamente le misure per il tuo ExoBand.

Inviaci il tuo messaggio

    Iscriviti alla Newsletter