Tu vuoi camminare meglio. Noi siamo qui per aiutarti a farlo nel modo migliore.

Exoband aiuta persone con rallentamenti motori a percorrere maggiori distanze, con minore difficoltà.

Comodo.

Exoband è un dispositivo medico di classe I (ortesi d'anca) realizzato in tessuto e materiali tecnici. Si adatta alla tua struttura corporea.

Leggero.

Con meno di 600g di peso, puoi indossare Exoband senza affaticarti. Per portarlo sempre con te, ti forniamo il dispositivo con una comoda sacca tecnica.

Personalizzabile.

Grazie a semplici regolazioni, puoi adattare Exoband alla tua specifica condizione motoria.

Testato scientificamente

Ricerca pubblicata sul Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation, in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova.

Chi c'è dietro Exoband?

Una team di professionisti al tuo fianco.
Ing. Fausto Panizzolo, PhD

Ing. Fausto Panizzolo, PhD

FOUNDER AND CEO

"Se la mia mente può concepirlo e il mio cuore può crederlo, allora io posso compierlo." / Muhammad Ali

Livio Valenti

Livio Valenti

Founder

"Una vita senza senso è la tortura dell'inquietudine e del vano desiderio - è una barca che anela al mare eppure lo teme." / Edgar Lee Masters

Laura Di Liddo

Laura Di Liddo

sviluppo prodotto

"La vita è come una foto: se sorridi viene meglio." / Anonimo

Maria Luisa Maniero

Maria Luisa Maniero

Product lead

"Ringrazia gli ostacoli perché divorano i tuoi limiti." / Alejandro Jodorowsky

Samuel Mazzolin

Samuel Mazzolin

Marketing

"Less is more" / Mies van der Rohe

Ecco come ricerca e innovazione ti permettono di vivere meglio.

Loro stanno già camminando meglio.

E stanno vincendo grandi sfide quotidiane.
Bernardo Bernardini

Bernardo Bernardini

43 anni

“Ho provato Exoband e mi sono trovato veramente molto bene in quanto aumenta tantissimo la stabilità del bacino e l’alzata del ginocchio, sia camminando che durante la corsa. La grossa differenza l’ho sentita nella rullata del piede che non è più piatto ma appoggia lateralmente, e ho una postura molto più naturale. La sensazione più forte è stata quella di sicurezza in quanto riuscivo a gestire ancora meglio il bacino, che è un mio punto critico.”

Giorgia Chiaro

Giorgia Chiaro

38 anni

"Ho provato Exoband dopo un lungo periodo di riabilitazione post-operatoria ad un ginocchio. Già dai primi minuti di utilizzo la sensazione è di essere stimolati continuamente a livello muscolare. Lo staff Moveo mi ha invitata poi a ridurre gradualmente la forza applicata dal dispositivo, e ho così appurato concretamente l'impatto sulla mia camminata: Exoband mi permetteva di lavorare in modo più uniforme con tutti i muscoli delle gambe."

Anna Corso

Anna Corso

68 anni

“La malattia mia mi porta ad avere tanta stanchezza, e nel camminare mi stanco con molta facilità, dopo un pò mi trascino la gamba e quindi mi devo fermare perchè inciampo o cado per terra. Con Exoband non trovo queste difficoltà, anzi me le fa superare molto bene. Mi sento la gamba molto leggera, vado anche più veloce. Andrei avanti anche un’ora, un’ora e mezza senza problemi.”

Renata Giasche

Renata Giasche

76 anni

"Sono stata investita da un'auto molti anni fa e, dopo l'intervento chirurgico, sono rimasta con una gamba più corta dell'altra, il che mi provoca una camminata molto faticosa e spesso con l'aiuto di stampelle. Dopo aver provato Exoband ho avuto la sensazione di camminare dritta e senza dondolamenti."

Brunella Pavan

Brunella Pavan

57 anni

"Essendo affetta da sclerosi multipla da molti anni, prima di indossare l'Exoband mi reggevo in piedi solo con appoggio del deambulatore e riuscivo a percorrere solo qualche passo. Oggi ho camminato reggendomi sulle mie gambe, senza appoggiarmi sul deambulatore ma guidandomi con esso. Sono riuscita a camminare alzando meglio i piedi, che prima trascinavo. Con Exoband ho camminato per 300 metri ogni due giorni. Sono arrivata a percorrerne anche 400. Con l'aiuto del vostro dispositivo e dei fisioterapisti che mi seguono sono certa che nel tempo ne vedremo delle belle."

Benito Piasentin

Benito Piasentin

78 anni

“La prima volta ho dovuto fermarmi tre volte e ho fatto forse 300 metri. Stamattina sono riuscito a fare quasi 600 metri senza fermarmi ed ho notato un netto miglioramento nella camminata e nella postura. Certi dolori lombari mi sono quasi andati via del tutto.”

Franca Reccanello

Franca Reccanello

67 anni

"Non mi sembra vero camminare senza sentire la difficoltà della mia gamba, l’effetto che mi fa è meraviglioso. Mi sento più sicura di camminare."

Vieni a provare Exoband e scopri se fa per te.

Viale dell'Industria, 19 - 35129 - Padova ITALY

 +39 391 459 0627

Dove possiamo contattarti?

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian